Ricerca sul sito web (dopo l'invio sarai indirizzato alla pagina dei risultati di ricerca)

L'aumento delle temperature medie sta provocando eventi climatici sempre più estremi. Le inondazioni rappresentano una minaccia imprevedibile, che può concretizzarsi senza preavviso e portare con sé danni incalcolabili. A causa dei cambiamenti climatici, i fiumi rompono gli argini sempre più spesso. Accanto alle alluvioni di tipo classico, oggi sempre più spesso sono i nubifragi di carattere regionale e lo scioglimento della neve a mettere a dura prova chi possiede una casa o una proprietà. Specialmente nelle regioni più a rischio è importante adottare delle misure di protezione contro queste calamità naturali prima che sia troppo tardi.

Solo chi si prepara per tempo adottando delle misure preventive può prevenire la distruzione della propria abitazione e dei propri beni. Un moderno sistema anti-esondazione in alluminio costituisce una protezione efficace per evitare che un evento naturale si trasformi in una catastrofe!

Protezione ottimale con il sistema anti-esondazione mobile di PREFA! I profili speciali in alluminio sono ideali per sigillare in modo efficace finestre, porte e portoni, oppure per proteggere le aree esterne che si trovano in prossimità della riva di un fiume. Il sistema anti-esondazione mobile di PREFA, costituito da profili in alluminio robusti e leggeri, offre la massima sicurezza alla tua casa.

RICHIEDI ORA IL TUO SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA!

DOVE PUÒ ESSERE UTILIZZATO IL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA?

In linea di massima, il sistema anti-esondazione PREFA è concepito per due tipi di utilizzo: la protezione di edifici e la protezione di aree esterne.

PROTEZIONE DI EDIFICI

Con le speciali sponde in alluminio è possibile sigillare rapidamente tutte le zone della casa che potrebbero offrire all'acqua uno spiraglio per penetrare nell'edificio:

  • portoni (ad es. accessi e portoni di garage)
  • porte (ad es. porte d’ingresso, porte principali, porte di cantine, terrazzi, balconi, porte scorrevoli)
  • finestre (ad es. finestre delle cantine)

La possibilità di regolare la lunghezza delle sponde consente di sigillare finestre, porte e portoni delle dimensioni più disparate per impedire l’ingresso dell’acqua. Il sistema per la protezione degli edifici PREFA è perfetto sia per le case private, come le case monofamiliari, sia per gli edifici aziendali di grandi dimensioni. I colori delle sponde e dei profili di fissaggio permanenti possono essere adattati a quello della facciata.

Montaggio e utilizzo della protezione di edifici PREFA: Durante il primo montaggio, i profili di fissaggio vengono fissati dietro, davanti o sulla spalletta. In alternativa i profili di fissaggio possono essere montati anche a scomparsa. In caso di necessità le sponde vengono semplicemente infilate nel fissaggio su entrambi i lati e fissate dall'alto con un elemento di bloccaggio. Quando si verifica un’emergenza, questo sistema leggero ed estremamente robusto è subito pronto all’uso e può essere installato anche da una singola persona.

PROTEZIONE DI AREE ESTERNE

Per mettere in sicurezza aree o edifici di grandi dimensioni a rischio d’inondazione (ad es. vie di accesso, strade o sentieri), è possibile utilizzare il sistema enti-esondazione per la protezione di aree esterne di PREFA. La protezione è garantita dalle barriere in alluminio montate all’aperto con l’aiuto di piantoni. Questo sistema rappresenta la soluzione ideale se la casa o la proprietà è minacciata da un fiume che scorre nelle vicinanze e che potrebbe esondare in caso di forte maltempo.

Montaggio e utilizzo della protezione di aree esterne PREFA: Durante il primo montaggio del sistema di protezione delle aree esterne di PREFA vengono innanzitutto installati dei piantoni. La barriera anti-esondazione può essere allargata e, in seguito ad una verifica statica, anche regolata in altezza secondo necessità. In caso di emergenza i pali di fissaggio verticali (sostegni) vengono ancorati ai piantoni interrati e poi vengono infilate le sponde in alluminio. Dopo l’uso le sponde e i pali di fissaggio possono essere rimossi con facilità e i piantoni vengono coperti con delle apposite calotte.

Importante: In entrambe le versioni del sistema anti-esondazione PREFA, vengono innanzitutto montati dei profili di fissaggio (per le sponde) o dei piantoni (per le barriere di protezione). Questa fase di montaggio preliminare è fondamentale per poter reagire in modo tempestivo in caso di forte maltempo, infilando semplicemente le sponde in alluminio (per la protezione di edifici) o i pali di fissaggio verticali (per la protezione di aree esterne) nella struttura di base esistente.

RICHIEDI IL DÉPLIANT DEL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA

Vuoi ricevere maggiori informazioni sul sistema anti-esondazione personalizzabile di PREFA? Richiedi subito il nostro dépliant gratuito con informazioni dettagliate sul sistema anti-esondazione.

RICHIEDI ORA LA TUA COPIA GRATUITA!

I VANTAGGI DEL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA

  • Installabile da una singola persona
  • Sempre pronto all'uso
  • In alluminio robusto
  • Montaggio semplice e rapido
  • Peso contenuto
  • Facile da riporre
  • Colori coordinabili con quelli dell’edificio

SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE IN ALLUMINIO – LA SOLUZIONE DI PREFA

Protezione semplice, rapida ed efficace con il sistema anti-esondazione mobile PREFA in alluminio. Qui trovi le informazioni tecniche e i dettagli relativi alla progettazione e all’utilizzo del sistema.

RICHIEDI INFORMAZIONI

CHECKLIST: QUANTO È ELEVATO IL RISCHIO DI ESSERE COLPITI DA UN’INONDAZIONE?

Utilizza la checklist seguente per verificare se vivi in un’area a rischio di inondazione. Il numero di risposte positive ti indicherà se devi adottare delle misure di protezione:

  • La proprietà è situata nelle vicinanze di un corso d’acqua (fiume, ruscello, lago, ecc.)?
  • La casa si trova in una valle? 
  • L’acqua potrebbe penetrare nell’edificio attraverso porte, finestre o portoni?
  • L’acqua potrebbe infiltrarsi attraverso altre aperture come le finestre della cantina o il garage?
  • L’edificio ha un ingresso al piano terra o un terrazzo attraverso cui l’acqua potrebbe penetrare all’interno?
  • Le vie di accesso, i parcheggi e i sentieri intorno alla proprietà presentano delle pendenze?

QUALI SONO I COMPONENTI DEL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA?

Il sistema anti-esondazione PREFA è composto dai seguenti elementi:

  • Sponda base con guarnizione di fondo
  • Sponde impilabili
  • Profili per il fissaggio a muro (protezione di edifici)
  • Pali di fissaggio verticali con piantone (protezione di aree esterne)
  • Elementi di bloccaggio per il fissaggio delle singole sponde

Le sponde, i fissaggi e gli elementi di bloccaggio sono realizzati in alluminio, un materiale robusto, resistente alle intemperie e non soggetto a corrosione. Grazie al peso contenuto del materiale, i singoli elementi possono essere trasportati senza fatica e montati rapidamente in caso di emergenza.

UTILIZZO DEL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA

  • Le sponde in allumino vengono infilate nei profili di fissaggio o nei pali di fissaggio (ancoraggio ai piantoni) su entrambi i lati.
  • Le sponde vengono impilate una sull'altra e fissate con un sistema ad incastro maschio - femmina
  • Le sponde vengono fissate dall'alto con un elemento di bloccaggio
  • Man mano che l’acqua sale, le sponde si riempiono; ciò impedisce il sollevamento delle sponde e aumenta ulteriormente la stabilità della barriera.

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DETTAGLIATE DEL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA

Di seguito trovi le istruzioni di montaggio dettagliate del sistema anti-esondazione PREFA:

Sistema anti-esondazione PREFA, montaggio della prima sponda con guarnizione di fondo

INTRODUZIONE DELLA SPONDA INFERIORE

Iniziare il montaggio inserendo dall’alto in posizione obliqua la sponda con la guarnizione di fondo nella guida dei profili di base. Spingere con forza la sponda verso il basso finché la guarnizione di fondo aderisce perfettamente al terreno.

Introduzione delle altre sponde del sistema anti-esondazione PREFA nella guida dei profili di base

INSERIMENTO DELLE SPONDE AGGIUNTIVE

Quando la sponda inferiore è alloggiata correttamente e in modo sicuro, procedere con l’inserimento delle sponde aggiuntive. A questo scopo infilare gli elementi dall’alto in posizione obliqua nella guida dei profili di base come descritto nella fase 1 e spingerli verso il basso fino allo scatto in sede del sistema maschio-femmina e fino a quando le guarnizioni aderiscono correttamente alla sponda sottostante.

Applicazione degli elementi di bloccaggio sulle sponde in alluminio del sistema anti-esondazione PREFA

APPLICAZIONE DEGLI ELEMENTI DI BLOCCAGGIO

Introdurre gli elementi di bloccaggio con il piedino orientabile nella guida dei profili di base e spingerli verso il basso finché il piedino tocca il profilo superiore. Successivamente serrare leggermente la vite sull’elemento di bloccaggio con una chiave esagonale.

Apertura dei piantoni per il montaggio dei pali centrali per la protezione di aree esterne

APERTURA DEI PIANTONI

In caso di utilizzo di pali verticali centrali per la protezione di aree esterne, prima devono essere eseguite anche le fasi di montaggio 4-6. Svitare la vite a testa piatta nella calotta del piantone di circa un centimetro, estrarre la calotta e rimuoverla.

Sistema anti-esondazione PREFA, montaggio dei pali centrali per la protezione delle aree esterne

INSTALLAZIONE DEL PALO CENTRALE

Dopo aver scoperto i piantoni, è possibile ancorare il palo centrale con un movimento rotatorio. Assicurarsi che l’anello di tenuta aderisca all’estremità inferiore.

Montaggio del sistema anti-esondazione PREFA e installazione dei sostegni

EVENTUALE MONTAGGIO DI UN SOSTEGNO

Se la barriera di protezione montata supera un’ampiezza di 2 x 2 metri, deve essere preso in considerazione il montaggio di un sostegno aggiuntivo.

IL SUGGERIMENTO DEGLI ESPERTI PREFA: ECCO IL MODO GIUSTO PER RIPORRE IN MODO CORRETTO ED ESEGUIRE LA MANUTENZIONE DEL TUO SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PREFA!

Per un immagazzinaggio ottimale del sistema anti-esondazione è consigliato l’utilizzo degli appositi supporti a muro PREFA in alluminio. I supporti a muro permettono di impilare le sponde in modo che le sponde con la guarnizione di fondo vengano a trovarsi nella posizione più alta, facilitando il montaggio in caso di emergenza. Fare attenzione a non riporre mai l’alluminio su altro alluminio. Utilizzare degli spessori di cartone, plastica o truciolato per separare le sponde e proteggerle dagli effetti dannosi dell’umidità. Gli elementi di bloccaggio possono essere riposti in un vano portaoggetti separato o sulle sponde.

Per una manutenzione a regola d’arte, il sistema anti-esondazione dovrebbe essere montato e smontato almeno una volta all’anno. In questo modo, oltre a prendere confidenza con la procedura di installazione, è possibile anche verificare il corretto funzionamento e la completezza del sistema. Dopo ogni utilizzo, tutte le guarnizioni devono essere pulite e trattate con silicone spray e sostituite se danneggiate.

DOVE È POSSIBILE ACQUISTARE UN SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE PERSONALIZZATO PREFA?

Sei interessato ad un sistema anti-esondazione di PREFA? I nostri collaboratori qualificati saranno lieti di aiutarti nella scelta. Puoi contattarli utilizzando l’apposito modulo o i seguenti recapiti: 

I nostri collaboratori si metteranno in contatto con te per discutere i dettagli del tuo progetto: solo personalizzando l’altezza e la larghezza del sistema anti-esondazione PREFA può essere garantita una soluzione efficace.

Puoi trovare informazioni dettagliate e i dati tecnici del prodotto nell'area “Sistema anti-esondazione mobile”.

Qui puoi anche richiedere il dépliant gratuito sul sistema anti-esondazione direttamente online.

  • Nessuno spiraglio per l’acqua alta – con il sistema anti-esondazione mobile di PREFA. Non perdere altro tempo e proteggi la tua casa!

 

 

L'equipaggiamento perfetto per fronteggiare l'acqua alta: con una barriera anti-esondazione di PREFA il maltempo resta fuori.

Vai al prodotto
Stampa
Contatti