Ricerca sul sito web (dopo l'invio sarai indirizzato alla pagina dei risultati di ricerca)

Ogni stagione porta con sé delle caratteristiche tipiche e dei pericoli. Ad esempio, lo scioglimento della neve in primavera, i forti temporali in estate e la pioggia costante in autunno possono causare allagamenti. Le grandi quantità di neve in inverno e la neve sul tetto rappresentano un pericolo a causa del peso sottostimato e delle possibili valanghe (dal tetto). Inoltre durante tutto l'anno possono verificarsi forti tempeste e uragani, che causano disastri. Forte maltempo come temporali, tempeste e forti piogge causano spesso l'allagamento di scantinati e la scoperchiatura dei tetti. Nel peggiore dei casi, tutte queste influenze meteorologiche causano danni notevoli alla struttura dell'edificio, con un conseguente rischio finanziario. 

Le tempeste sono più che triplicate negli ultimi 50 anni. La causa principale è il cambiamento climatico, perché l'aria più calda può assorbire più vapore acqueo rispetto all'aria più fredda. Di conseguenza sono presenti maggiori quantità di precipitazioni e quindi forti piogge, grandine, temporali, raffiche di uragani e inondazioni.

Al fine di essere adeguatamente preparati per condizioni meteorologiche estreme, nel testo seguente troverete informazioni utili sul tema della protezione dalle intemperie. Numerosi checklist, suggerimenti e consigli mostrano come proteggere voi e la vostra casa da condizioni meteorologiche estreme e dalle loro conseguenze, al fine di evitare il più possibile danni finanziari significativi. Nell'articolo troverete anche informazioni sui rivestimenti per tetti PREFA resistenti alle intemperie, sui rivestimenti per facciate resistenti alle intemperie e sul sistema anti-esondazione mobile, che possono aiutarvi a proteggervi dal maltempo e dagli agenti atmosferici.

1. DANNI DA TEMPESTA

Tetti scoperchiati, facciate distrutte e alberi caduti: a seconda della loro forza, le tempeste possono causare enormi danni alla casa e ai suoi dintorni. Le velocità del vento da circa 75 km/h sono indicate come tempesta. Queste raffiche derivano dall'incontro dei venti provenienti da zone di alta e bassa pressione, cioè dallo scambio di aria fredda e calda.

Non solo i danni gravi, come la scoperchiatura della superficie del tetto in caso di tempesta, ma anche altri danni come un tetto con infiltrazioni, vasi di fiori rotti, finestre distrutte o tegole danneggiate possono compromettere seriamente la casa. Oltre alla sicurezza finanziaria tramite l'assicurazione contro le tempeste, potete prevenire i danni causati da forza maggiore con diversi accorgimenti, piccoli e grandi.

Se sta per arrivare un temporale, tutti gli oggetti mobili dovrebbero essere messi in sicurezza o riposti e le auto, se possibile, dovrebbero essere parcheggiate nel garage o a grande distanza dagli alberi. Gli oggetti che volano in giro possono infatti causare danni ai veicoli, alla casa o alla facciata. Il tetto, in particolare, è un elemento molto esposto alle raffiche di vento forte. Esiste il rischio che le tegole si stacchino e causino gravi danni a oggetti o feriscano le persone. Per evitare tali danni, dovreste pensare di rinnovare o sostituire il vostro tetto con materiali di copertura a prova di tempesta in tempo utile. 

I PRODOTTI PREFA PROTEGGONO VOI E LA VOSTRA CASA

I tetti e le facciate in alluminio PREFA hanno la funzione di proteggere la vostra casa e quindi voi e la vostra famiglia dai danni causati dalle tempeste.

Un tetto PREFA è particolarmente resistente alle intemperie perché ogni singolo elemento è fissato. I prodotti non solo vengono posati sovrapposti, ma sono anche collegati tra loro tramite aggraffature. Grazie al fissaggio preciso dei singoli elementi del tetto PREFA e al fissaggio nascosto alla sottostruttura, un tetto PREFA può resistere anche a tempeste violente. In posizioni esposte, il numero di graffette viene aumentato secondo necessità e il tipo di fissaggio (inchiodato o avvitato) viene adattato al carico del vento. In molti casi il vostro nuovo tetto PREFA può essere fissato direttamente alla sottostruttura esistente grazie al suo peso ridotto: la posa è semplificata e risparmiate tempo e denaro.

Anche i nostri prodotti per facciata PREFA offrono un'elevatissima protezione contro le tempeste. Le doghe PREFA possono ad esempio essere installate con clip antivento appositamente sviluppate, che conferiscono agli elementi della facciata una tenuta particolarmente forte. Un tale fissaggio è necessario solo per larghezze complessive maggiori combinate con un materiale più sottile. Se desiderate ottenere maggiori informazioni sui prodotti PREFA, ordinate qui le nostre brochure gratuite.

TETTI PREFA RESISTENTI AL VENTO E ALLE INTEMPERIE ANCHE IN CONDIZIONI ESTREME

In luoghi esposti, improvvisi cambiamenti climatici, forti temporali e abbondanti nevicate possono influire gravemente sulla struttura della casa e soprattutto sul tetto. I tetti in alluminio PREFA si adattano perfettamente a queste condizioni atmosferiche grazie a proprietà come leggerezza, durata e resistenza agli agenti atmosferici.

Il vecchio tetto avvitato del Rifugio Forcella Vallaga, che si trova a 2.481 metri, è stato scoperchiato durante una tempesta con raffiche di vento a circa 150 km/h. La metà del tetto è finita nel lago di montagna vicino al rifugio. Si è quindi deciso di optare per un nuovo tetto in alluminio robusto e resistente alle intemperie di PREFA.

Secondo Peter Trenkwalder, ex presidente dell'Internationaler Interessensbund Baumetall (IIB), le tegole in alluminio PREFA sono l'ideale per i rifugi per i seguenti motivi: 

  • Le tegole PREFA sono durevoli e possono resistere a condizioni meteorologiche estreme.
  • Grazie al loro peso ridotto, le tegole PREFA possono essere trasportate su per la montagna in elicottero. Di solito un volo è sufficiente per consegnare tutto il materiale.
  • Grazie al loro peso ridotto, le tegole PREFA facilitano la posa e il lavoro sul tetto. 

2. DANNI DA CARICO DI NEVE

Quali danni può causare la neve?

Il peso della neve è spesso sottovalutato. Anche 20 centimetri di neve sono sufficienti per caricare un tetto con diverse tonnellate di peso. Maggiore è il contenuto di acqua nella neve, maggiore è il suo peso. Ciò significa che la neve fresca e polverosa sottopone il tetto a meno stress rispetto alla neve umida o al ghiaccio. Condizioni meteorologiche estreme con 2-3 metri di neve fresca in un giorno significano un carico di peso molto elevato per ogni tetto e possono causare danni enormi a tetti ed edifici. Ma i cumuli di neve che caricano solo il tetto da un lato possono rappresentare una minaccia per la statica dell'intera casa

COME PREVENIRE I DANNI DA NEVE!

È particolarmente importante che i tetti e le facciate abbiano caratteristiche di qualità adeguate per offrire una protezione sufficiente per voi e il vostro edificio. Quando si pianifica la struttura del tetto, l'artigiano addestrato o l'ingegnere statico dovrebbe calcolare quanto carico di neve dovrà sopportare il tetto, a seconda della posizione. Il calcolo del carico del tetto deve essere corretto, altrimenti la struttura del tetto potrebbe crollare sotto il peso della neve. Ma non dovreste ignorare la caduta di neve dal tetto, che mette in pericolo le persone di passaggio se scivola verso il basso. Il proprietario dell'edificio è responsabile dei danni causati dallo scivolamento della neve dal tetto. Applicando un'adeguata protezione contro la neve (gancio da neve, paraneve) è possibile ridurre i possibili pericoli.

Grazie al suo materiale, un tetto in alluminio PREFA è ideale come copertura stabile del tetto in caso di neve. I prodotti sono particolarmente resistenti e robusti e, grazie al peso proprio ridotto, esercitano una minore pressione aggiuntiva sulla struttura del tetto sottostante. I paraneve in alluminio e i sistemi di protezione dalla neve che fanno parte del sistema completo PREFA offrono protezione contro le cadute di neve dal tetto. A causa di queste caratteristiche, molti rifugi di montagna in luoghi alti e innevati sono coperti con tetti e facciate PREFA. 

3. DANNI DA INONDAZIONE

Le forti piogge possono causare lo straripamento di fiumi e torrenti, allagando strade, cantine e garage. Possono verificarsi rapidamente allagamenti, colate di acqua e fango, allagando intere aree di insediamento e danneggiando il tessuto dell'edificio (per umidità, muffe e contaminazioni), all'interno dell'edificio, nei giardini e sui terrazzi. La forza dell'acqua mina le case: ne scuote la statica e può lasciarle inabitabili quando l'acqua e il fango penetrano attraverso porte e finestre. Il pericolo di forti piogge improvvise o torrenziali è spesso sottovalutato. Le masse d'acqua risultanti possono scorrere su strade e percorsi verso gli ingressi di case o garage e in casi estremi causare gravi danni all'edificio e al suo interno. 

Il sistema anti-esondazione è fondamentale, soprattutto nelle regioni ad alto rischio. Oltre alle assicurazioni speciali che intervengono in caso di danno, potete adottare misure strutturali che vi aiutano a prevenire i danni da maltempo. I sistemi mobili di protezione anti-esondazione in alluminio come il sistema anti-esondazione PREFA proteggono porte, cancelli, finestre e intere aree dai danni provocati dalle inondazioni. I profili in alluminio sono particolarmente robusti, oltre che resistenti alla rottura e alla corrosione. Grazie al loro peso ridotto, i singoli elementi di protezione assicurano che il sistema anti-esondazione possa essere installato rapidamente e facilmente.

Il sistema anti-esondazione PREFA può essere utilizzato per ingressi e porte di garage, porte varie (porte d'ingresso, porte principali, porte di cantine, terrazzi, balconi, porte scorrevoli) e finestre di cantine. È perfetto sia per le case private, come le case unifamiliari, sia per gli edifici aziendali di grandi dimensioni. In questo campo di applicazione si parla di protezione degli edifici.

Il sistema anti-esondazione PREFA, utilizzata come protezione delle aree esterne, è ideale se desiderate proteggere la vostra casa o altre aree più grandi da un ruscello o un fiume, il cui livello dell'acqua potrebbe alzarsi notevolmente in caso di forti tempeste.

Il sistema anti-esondazione PREFA può essere installato rapidamente in caso di emergenza. Questa barriera anti-esondazione è stata installata da una persona in soli 15 minuti.

Trovate qui informazioni dettagliate sui possibili utilizzi del sistema anti-esondazione PREFA, sulla sua struttura e conservazione ottimale, nonché checklist e materiale informativo:

AL SISTEMA ANTI-ESONDAZIONE

4. DANNI DA FULMINI E SOVRATENSIONI

Non esiste un altro fenomeno meteorologico che da un lato ci affascina tanto, ma dall'altro ispira un rispetto così grande come un temporale. Quando tuona ancora e ancora e i fulmini dominano il cielo, molti di noi guardano incantati, ma quasi sempre protetti dall'interno delle nostre quattro mura. Ma siamo sempre al sicuro in un temporale come immaginiamo? Se volete comunque osservare lo spettacolo naturale incantato senza pensieri negativi, dovreste proteggere la vostra casa da questo e da altre condizioni meteorologiche insidiose.

Quali danni può causare un fulmine?

Se un fulmine colpisce la vostra casa durante un violento temporale, non solo può causare un incendio sul tetto, ma anche danni da sovratensione e danneggiare dispositivi elettronici come computer, elettrodomestici da cucina, televisori o sistemi di allarme.

COME POTETE PROTEGGERE LA VOSTRA CASA DAI DANNI CAUSATI DA COLPI DA FULMINE?

Potete adottare misure protettive per ridurre il rischio di fulmini. Ad esempio, scegliete un tetto in metallo PREFA per la vostra copertura, che è definito come un componente naturale del sistema di protezione contro i fulmini e può quindi dare un contributo significativo alla sicurezza dell'edificio.

È inoltre importante sapere che non è il materiale utilizzato che è decisivo per un fulmine, ma la distanza tra l'edificio e il luogo in cui cade il fulmine. Ecco perché i tetti in alluminio - contrariamente a quanto affermano alcuni miti - non attirano i fulmini e possono proteggere l'edificio in combinazione con i dispositivi di captazione necessari e le linee di terra correttamente installate sulla grondaia. Se un tetto in alluminio PREFA può essere utilizzato come componente naturale del sistema di protezione contro i fulmini, deve comunque essere chiarito in base alla proprietà e deve quindi essere controllato da un elettricista autorizzato o da un produttore di parafulmini. Qui potete scoprire di più sulla protezione dai fulmini con PREFA

In generale i prodotti PREFA sono molto robusti nonostante uno spessore del materiale di soli 0,7 millimetri e un peso estremamente ridotto di soli 2,3-2,6 kg per metro quadrato. Oltre alla funzione di parafulmini, resistono anche ad altri fenomeni di maltempo che si verificano sempre più frequentemente nelle nostre regioni, soprattutto nei mesi estivi. Questa resistenza incredibile è garantita dall'incastro di ogni singola tegola e dal fissaggio indiretto e nascosto al tavolato o alla listellatura con i titolari del brevetto PREFA.

IL SUGGERIMENTO DEGLI ESPERTI PREFA

FACCIATA IN ALLUMINIO PER IL LATO ESPOSTO ALLE INTEMPERIE

Le facciate in alluminio PREFA sono ideali anche la configurazione del lato esposto alle intemperie. Grazie al materiale resistente, la casa è ben protetta dagli agenti atmosferici come tempeste e forti piogge. La pulizia della facciata è molto semplice: lo sporco (muschio, alghe, depositi di sporcizia) può essere facilmente rimosso. Il rivestimento della parete esterna si presenta come nuovo anche dopo anni con pochissima manutenzione. Inoltre le facciate PREFA vengono installate come facciate a cortina retroventilate. Questa costruzione consente una protezione ottimale della struttura portante (opera muraria, struttura in legno) e dell'isolamento termico, poiché il rivestimento della facciata in alluminio a vista è separato dall'isolamento e dalla struttura portante da un'intercapedine. Un altro vantaggio è che una facciata in alluminio PREFA può anche dare alla vostra casa un aspetto particolarmente chic.

Volete sapere che aspetto avrebbe una facciata in alluminio PREFA sulla vostra casa? Allora utilizzate il fotoservice PREFA gratuito! Caricate fino a due foto della vostra casa nel modulo online e dopo poco tempo riceverete un fotomontaggio personalizzato che mostra la vostra facciata o il vostro tetto con il prodotto PREFA nel colore desiderato. 

VAI AL FOTOSERVICE

5. DANNI DA GRANDINE

In genere il rischio di temporali con grandine è più frequente in tarda primavera e in estate. I grani di grandine di grandi dimensioni possono danneggiare in breve tempo finestre, tegole, tetti e facciate. Gli ammassi di ghiaccio congelati possono causare notevoli danni e rappresentare una grande sfida per i proprietari di case.

Grani di grandine più piccoli non possono recare alcun danno a una copertura PREFA in alluminio con superficie a stucco. Tuttavia, in caso di rari eventi meteorologici estremi e forti grandinate, possono crearsi forze enormi che possono danneggiare il tetto. Nessun tetto o facciata può resistere alla forza di tali condizioni meteorologiche estreme senza danni. Nel peggiore dei casi, i mattoni si rompono, le superfici di vetro si rompono o sfondano e anche i materiali più robusti possono subire ammaccature antiestetiche. Tuttavia anche in caso di grandine estrema è molto probabile che il tetto PREFA non subisca danni.

Se la funzionalità del tetto non è compromessa dopo una forte grandine, ma sono presenti difetti visivi sotto forma di lievi ammaccature, assicuratevi che anche i danni visivi siano assicurati. 

IL SUGGERIMENTO DEGLI ESPERTI PREFA

PENSATE ANCHE ALLA VOSTRA GRONDAIA DOPO IL MALTEMPO

Succede sempre che, tra le altre cose, foglie e rami intasino le grondaie o i pluviali dopo un forte vento, pioggia o grandine: quando succede l'acqua non può più scorrere. Questo può portare a zone permanentemente bagnate sulla facciata.

6. COSA FARE DOPO UNA TEMPESTA?

La tempesta è finita: ora dovete iniziare a cercare i danni causati dalla tempesta. È meglio uscire con un pezzo di carta, penna e macchina fotografica in modo da poter documentare direttamente eventuali danni. Dovreste porvi le seguenti domande: 

DOPO LA TEMPESTA: CHECKLIST IN CASO DI EMERGENZA

Tetto e sistemi di smaltimento acque dall'esterno:

  • Alcune parti si sono staccate? Alcune parti del vostro tetto sono state scoperchiate o danneggiate dalla tempesta?
  • Scandole, tavole dal timpano o dagli abbaini sono allentate?
  • Per impianti fotovoltaici o solari: È ancora tutto al suo posto? I moduli sono danneggiati?
  • Le grondaie quadrate/le grondaie o i pluviali si sono staccati dall'ancoraggio ai piantoni? O forse sono ostruiti?
  • C'è ghiaccio sul tetto o nei sistemi di smaltimento acque?
  • C'è il rischio di accumuli di neve sul tetto? (Peso, neve che scivola)

Tetto dall'interno:

  • Ci sono macchie nelle aggraffature?
  • Sta gocciolando dal tetto?
  • Controllate anche le finestre sul tetto: sono ancora strette?

Facciata:

  • Ci sono danni visibili alla facciata?

Casa in generale:

  • Porte e finestre si chiudono ancora?
  • Porte e finestre fanno un movimento insolito quando tirate?
  • Esiste la possibilità che l'acqua penetri da finestre e ante?
  • Controllate anche sotto i davanzali delle finestre per vedere se lì è tutto asciutto!
  • Sono presenti scheggiature o piccole crepe sui vetri, ad esempio dovute a forti grandinate?

Cosa potete fare se trovate danni alla vostra casa?

In caso di danni alla casa, si consiglia di contattare il commerciante o il produttore del prodotto o di una parte dell'edificio interessati e chiamare la propria compagnia di assicurazioni.

IL SUGGERIMENTO DEGLI ESPERTI PREFA

CONTROLLATE LA VOSTRA FACCIATA

La vostra facciata dovrebbe essere controllata per danni e macchie di umidità di grandi dimensioni. Ricordate di rimuovere tutte le fonti di alimentazione dai muri umidi. In caso contrario è possibile diffondere la tensione che, a seconda del grado di umidità, può essere pericolosa per la vita e potrebbe sviluppare incendi. Anche dopo che le pareti si sono asciugate, è necessario effettuare misurazioni per garantire che il circuito elettrico funzioni di nuovo correttamente. Consigliamo di contattare un elettricista qualificato in caso di pareti umide o bagnate.

AVETE DOMANDE SUI SERVIZI E I PRODOTTI PREFA?

Quindi la cosa migliore da fare è contattare uno dei nostri dipendenti qualificati che saranno felici di aiutarti. Vi consigliamo di utilizzare il modulo di contatto sul nostro sito Web per la vostra richiesta.

BARRIERA ANTI-ESONDAZIONE

BARRIERA ANTI-ESONDAZIONE MOBILE DI PREFA

Grazie alla sua installazione semplice e veloce, la protezione dalle inondazioni PREFA offre una protezione affidabile contro le masse d'acqua che si verificano all'improvviso - sia come protezione della proprietà di case ed edifici che come protezione del paesaggio.

SCOPRI DI PIÙ
Prodotti PREFA

GAMMA PRODOTTI PREFA

Lasciati guidare dall’ampia gamma di prodotti PREFA e scopri il prodotto più adatto al tuo tetto o alla tua facciata. Ideale per nuove costruzioni e ristrutturazioni!

SCOPRI LA GAMMA PRODOTTI
SERVIZIO DI FOTOMONTAGGIO PREFA

SCEGLI IL RIVESTIMENTO CHE FA PER TE

Ti mostriamo che aspetto assumerá la tua casa con un tetto o una facciata PREFA.

RICHIEDI FOTOMONTAGGIO
Referenze

ISPIRATI AI NOSTRI PROGETTI

Molti entusiasmanti esempi di tetti e facciate PREFA ti aspettano. Lasciati ispirare. Scopri cosa è possibile progettare con PREFA.

VAI ALLA GALLERY
SISTEMA COMPLETO PREFA

TUTTO CIÒ CHE SERVE PER IL RESTYLING DI TETTI E FACCIATE, DA UN UNICO FORNITORE

Dagli accessori ai prodotti più ricercati, il nostro assortimento comprende oltre 4.000 elementi in alluminio.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Contatti